Il calorifero non è più solo un oggetto che riscalda, ma diventa un vero e proprio complemento di arredo, capace di creare e dividere lo spazio. Scaldare la casa non è solo una necessità, ma è diventata una scelta di stile e di design per la propria casa.


Un tempo i radiatori, tradizionalmente realizzati in ghisa, erano considerati dei meri alimenti di calore. Oggi, invece, sono diventati dei veri e propri complementi d’arredo, i termosifoni di design. Nelle abitazioni di una volta, il calorifero veniva sistemato dietro la porta, quasi a volerlo nascondere, ora si cerca di metterlo in mostra grazie alle numerose soluzioni originali, colorate ed eleganti, offerte dai designer di tutto il mondo.

I termoarredi d’avanguardia possono essere fissati a muro oppure a bandiera, ovvero in posizione perpendicolare alla parete, fissati a pavimento grazie a due piedini o a muro con dei fissaggi telescopici laterali (in questo modo il termoarredo può essere anche sfruttato come divisorio). In alternativa è possibile fissarlo a soffitto mediante ganci che sorreggono la struttura scaldante. In qualsiasi modo decidiate di fissarlo, sarà comunque un elemento d’arredo che caratterizzerà quella stanza. Arredare un ambiente al pari di una foto, di un quadro o di una mensola, è questo lo scopo dei moderni radiatori di design, e ce ne sono davvero per tutti i gusti!

Noi oggi vi presentiamo due modelli di Brem. I caloriferi Brem sono studiati per rispondere a tutte le esigenze funzionali ed estetiche dell’architetto: possono quindi essere ambientati in qualsiasi spazio, nella misura più appropriata. Punto di forza dell'azienda é la possibilità di produrre i vari modelli in qualsiasi misura, in alcuni casi anche variando la forma originale del calorifero, mantenendo sempre un elevato standard di qualità, sia per i materiali utilizzati, sia per le tecniche di saldatura e per l'eccellente finitura della verniciatura.

Pit è un portasalviette disegnato per Brem da Pietro Facheris ideale per adattarsi anche agli spazi più stretti del bagno. Un termoarredo dal design elegante ed essenziale con tre rettangoli radianti sviluppati in verticale e sovrapposti tra loro. Lo spazio è ottimizzato moltiplicando la resa calorica e le sezioni rettangolari creano tre diversi punti di appoggio per le salviette. PIT è disponibile in tre altezze e in tre larghezze, la più stretta di soli 32 cm. In acciaio verniciato bianco e personalizzabile su richiesta nella gamma della tabella colori Brem. Un quadro, un elemento che spiccherà sulla parete di casa vostra e per lo stupore dei vostri ospiti, anche eccezionalmente funzionale!

Cannuccia è un nuovo complemento di design di Brem pensato per il bagno. Si tratta di un termoarredo che vanta una forma che non può certamente passare inosservata e che è stato disegnato da Bettazzi e Percoco Architetti. Inutile spiegare perché gli è stato conferito questo nome, essendo ispirato al famoso tubicino di plastica usato per assaporare le bibite, ma a cosa serve? Come tutti i termoarredi, anche Cannuccia è pensata per riscaldare l’ambiente e arredare con gusto. E, di stile, ci pare ne abbia parecchio. Un oggetto pop ispirato all’idea di festa e spensieratezza che introduce nelle case una nota di colore ed un sorriso. Cannuccia è appendiabito o portasalviette disponibile in tre dimensioni, con diverse angolazioni a parete per comporre varie configurazioni indiversi colori e é realizzato in tubolare piegato con le esclusive zigrinature che vanno a simulare la parte pieghevole della cannuccia. A complemento un maniglione da fissare a muro.

Cosa ne pensate? Scegliere il termoarredo adatto casa vostra non è affatto semplice e di idee in commercio ce ne sono davvero tante. Affidatevi a Idw Italia per progettare la vostra casa dei sogni! info@idwitalia.com