Pianca è presente al Salone del Mobile per il 55esimo anno consecutivo e resta uno dei pochi brand che vanta il primato di aver partecipato a ogni singola edizione del Salone del Mobile. Siamo andati a visitare questo nostro partner e siamo rimasti molto colpiti dal suo stand.




Il progetto è frutto della collaborazione tra il designer Robin Rizzini e l'imprenditore Aldo Pianca e si distingue per il richiamo forte al tessuto industriale e manifatturiero del nostro territorio. 
Pianca in verità si ispira al proprio passato, riflette su chi era e sulla sua stessa provenienza. Sceglie di andare a questo Salone del Mobile adottando la filosofia della riconversione degli spazi industriali. 
L'allestimento Pianca è il risultato di una metamorfosi di questi spazi, un richiamo ai valori e alla storia del patrimonio industriale italiano, con l'evidente volontà di vederlo tornare a vivere. 
Pareti esterne in policarbonato industriale che ricordano i lucernai delle fabbriche nelle quali lavoravano i nostri nonni, lamiera brunita per la pavimentazione, vernice grigia su tutte le superfici usata in una tonalità più calda per le pareti. 
Immaginate questo ambiente combinato con l'eleganza che contraddistingue i mobili Pianca... il risultato è un impatto vigoroso che solo il loro stile può infondere!