La scelta della cucina nuova è sempre molto delicata e complessa: gli elementi che la compongono sono molteplici e tutti importanti e inoltre comprare una cucina nuova comporta sempre una spesa non indifferente. Poiché combinare l’esigenza di dotarsi di una cucina di qualità, completa nell'allestimento e durevole, con un congruo dispendio di denaro non è affatto facile, vi proponiamo 5 piccole riflessioni che potranno aiutare ad orientare le vostre decisioni.


- Lo stile Prima ancora di iniziare a guardarvi intorno, avrete sicuramente pensato a uno stile in particolare per la vostra cucina: uno stile innovativo e all'avanguardia oppure più classico? Meglio un'eleganza minimale o l'allegria delle tinte sgargianti? Prima di uscire di casa, fermatevi a rispondere a queste domande, poi domandatevi se lo stile che avete immaginato per la vostra cucina sia in linea con gli altri ambienti della vostra abitazione.

- I materiali Avete appena trovato la vostra cucina ideale e volete che vi accompagni per molti anni senza accusarne il peso. Bene: tutto dipende dai materiali! Il legno è sempre un'ottima scelta, ma le innovazioni degli ultimi anni hanno portato all'utilizzo di nuovi materiali altrettanto validi. E poi, la struttura dev'essere solida, le ante resistenti, i ripiani saldi, le finiture di qualità: controllate che sia tutto in ordine nella scheda tecnica.

- La prova Dopo aver controllato la scheda tecnica nel dettaglio, potete provare di persona le opzioni che si candidano a diventare la vostra nuova cucina. Recatevi nello showroom e aprite tutte le ante e i cassetti, toccate i materiali, scorrete con la mano sulle superfici: dovrete utilizzarla ogni giorno per i prossimi anni ed è bene che sia facile da pulire e assai difficile da rovinare. Mettetela alla prova senza lasciare nulla al caso.

- Lo spazio Ogni casa è unica e tutti vorremmo una cucina strutturata in modo da inserirsi armoniosamente nell'ambiente di casa. La soluzione migliore è quella di far prendere le misure della stanza a un consulente di fiducia e acquistare una cucina perfettamente adatta allo spazio disponibile, tuttavia potreste riuscire a risparmiare scegliendo una cucina monoblocco, con misure standard, ma…

- Il budget Non è detto che rincorrere il risparmio a tutti i costi nella fase di scelta consenta poi di risparmiare sul lungo periodo. La qualità si paga, sempre, ed è il corrispettivo di tutta la professionalità e l’impegno che creano un prodotto. Per questo, per quanto i biellesi siano tradizionalmente parsimoniosi, ricordatevi che una cucina di qualità è “per sempre” ed è pur sempre più conveniente di un diamante!