Pianca continua a dimostrare il suo talento riscuotendo un nuovo successo a livello mondiale. Al NYC X Awward Design di New York, in corso, il tavolo Confluence disegnato da Xavier Lust è tra i finalisti. La  struttura elegante ed organica nasce dall'incontro tra la sperimentazione sul metallo, che da sempre caratterizza il lavoro di Lust, e l'esperienza di Pianca nella lavorazione del legno.


L'assetto in acciaio ha curve sinuose, ma è, al tempo stesso, dinamico tanto da sembrare quasi malleabile. Con un movimento fluido le gambe in acciaio convergono, reggendo il piano che sembra levitare. Confluence  può essere rettangolare, tondo ed elittico, si adatta dunque, ai diversi stili.

E ora qualche informazione in più su Xavier Lust: la sua opera si identifica nella tensione visibile che conferisce ai propri oggetti attraverso l'innovativo processo di deformazione delle superfici metalliche. Ha ricevuto decine di premi tra cui il Compasso d'Oro. Le sue opere sono state esposte in oltre 50 mostre e sono una costante nelle pubblicazioni internazionali di design. "Un meraviglioso aspetto dell'opera di Xavier è l'illusione di leggerezza e di movimento", scrive la critica russa Olga Bozhko. "Nei suoi progetti egli riesce a esprimere ciò che sembra impossibile".