Arredo moderno è sinonimo di leggerezza e semplicità. Forme, colori e linee diventano espressione di eleganza per l’ambiente domestico. Arredare casa in stile moderno significa scegliere accuratamente elementi di architettura, colori e mobili con linee essenziali e pulite.


Un arredo moderno è caratterizzato da una divisione degli spazi funzionale, purezza delle linee e delle forme dei mobili, materiali innovativi e lavorazioni ricercate e di design, decori, tessuti e complementi utilizzati con moderazione, impianti e strumenti tecnologici finalizzati ad agevolare la quotidianità della famiglia.

Vediamo quindi 10 idee per arredare in stile moderno una casa, partendo da elementi strutturali fino ad arrivare a scegliere alcuni mobili ad hoc che daranno una nuova immagine alla vostra casa!


1. Pavimenti in quercia sbiancata

Un parquet in quercia sbiancata è una scelta sempre più ricorrente e apprezzata che dona luminosità agli ambienti per uno stile elegante e raffinato. Questo tipo di legno è molto avvolgente e dotato di grande resistenza, dato che esso è in grado di mantenere la tonalità chiara per molto tempo e non subire effetti evidenti da parte dei vari agenti atmosferici. La colorazione più tenue è variabile e può andare dalla candida panna fino a toni freddi e con una colorazione più azzurra.

Date un’occhiata a questa proposta del nostro partner Cadorin!


2. Porte a scomparsa

Le porte scorrevoli, a differenza delle tradizionali porte a battente, permettono di recuperare gli spazi occupati dal raggio di apertura della porta e offrono un ambiente più ampio, accogliente e con maggiori possibilità di arredo. Sono ideali per donare all’ambiente un aspetto moderno e tecnologico oltre che essere una scelta funzionale e comoda, che come abbiamo detto prima, è una scelta che si sposa con i valori dell’arredo moderno. Aip Porte propone Trix, una porta doppia scorrevole che con il suo design lineare è la soluzione estetica e funzionale ideale per dividere due ambienti in naturale comunicazione tra di loro, come cucina e soggiorno.


3. Una nota di colore alle pareti

Per un arredo moderno sono da preferire i colori chiari: il tortora, il beige, il grigio e il bianco. Colori che illuminano l’ambiente e lo fanno apparire immediatamente più ampio. In particolare il bianco trasmette una sensazione di luce, di eleganza e di pulizia. Rinfresca immediatamente una camera dall’aria spenta, dona un aspetto pulito e crea un’atmosfera fresca, luminosa e spaziosa.


4. Un ingresso di design

Passiamo ora alla scelta dei mobili per un arredo moderno. L’ingresso è il primo impatto che abbiamo quando entriamo in una casa. Pianca propone Dedalo, una madia raffinata ma semplice, con un tocco di morbida sensualità. Dedalo è versatile e si offre per molteplici possibilità di utilizzo, non solo in camera da letto quindi!


5. La cucina con penisola

Andiamo ora in cucina. Per uno stile moderno la cucina con penisola è l’ideale! Tutti gli oggetti utili e gli elettrodomestici scompaiono per apparire solo nel momento della necessità. Spazi ampi, comodi e funzionali che vi permetteranno di godere a pieno di questo ambiente che da sempre è il vero cuore della casa! Cesar propone Elle, una linea essenziale che non lascia spazio al superfluo e all’effimero. Una cucina che acquisisce una presenza potente, destinata a durare, e una bellezza che hanno soltanto la verità e le nostre emozioni più sincere.


6. Un bagno super moderno

Un bagno moderno ha il vantaggio di essere uno spazio che non stanca mai grazie delle linee essenziali e geometriche, oltre a colori spesso neutri. Pertanto, questa tipologia di arredo sarà perfetta sia in spazi grandi, ma soprattutto in quelli di dimensioni ridotte. Il bagno moderno chiama al relax, a un bel bagno caldo e all’eleganza, anche lo stile spa, che crea piccoli santuari di benessere, sta diventando sempre più popolare. Edonè propone Nike, la particolarità del taglio a 45° che disegna i profili di questo arredo diviene il pretesto per creare una collezione dal gusto borghese ma contemporaneo. Uno stile apparentemente minimale, ma il cui rigore geometrico si sposa perfettamente con pezzi dal design ricercato e dalle forme decise.


7. Illuminare ogni angolo!

L’ illuminazione è fondamentale. Per uno stile moderno scegliete tra le forme più ricercate e originali e illuminate ogni angolo della casa. In alcuni ambienti poi, come il soggiorno, sopra il tavolo da pranzo, una grande lampada può trasformarsi nella protagonista assoluta della stanza. Studio Italia Design propone Kelly, una bellezza seducente con carattere grazie alle aperture perfette per il taglio laser che creano un gioco di luci e ombre. Il design Kelly è un pendente unico e di grandi dimensioni disponibile in varie dimensioni. Il diffusore interno in vetro nasconde la fonte luminosa.


8. Un grande tavolo da pranzo per il living

Restiamo nella zona giorno per parlare un attimo del tavolo da pranzo. Il tavolo rappresenta in maniera simbolica e reale l’elemento di incontro, di dialogo e condivisione nell’ambito familiare. Un elemento essenziale anche per accogliere i vostri ospiti in pranzi e cene o anche per un aperitivo a buffet. Un grande tavolo rappresenta a pieno lo stile moderno perché è funzionale e arreda in maniera semplice un intero ambiente. Guardate il tavolo Torii di Novamobili, ricorda la forma dell’antico portale d’accesso dei templi giapponesi. Presentato in eleganti abbinamenti materico-cromatici può essere utilizzato in svariate ambientazioni.


9. Un imponente divano bianco

Il divano nella zona living è essenziale. Per uno stile moderno scegliete un grande divano, deve essere il protagonista assoluto dell’ambiente. Pianca propone Boston, che potete vedere nell’immagine di copertina dell’articolo. Fierezza e solidità, presenza connotante, eleganza senza tempo: Boston riassume nel suo design un’idea di bellezza sobria, dall’aspetto importante. Le linee sono ridotte al minimo, mentre i volumi sono generosi, accoglienti, morbidi e si sviluppano privilegiando l’asse orizzontale, in un ritmo dimensionale che conferisce a Boston il suo stile deciso.


10. Tappeti

Infine per un tocco di classe, scegliete un raffinato tappeto! Amini propone Kami Kami, disegnato per acquisire volumi profondi e una tridimensionalità che si sposa perfettamente con uno stile monocromatico e minimal.