Basta poco per rendere caldo ed accogliente lo spazio esterno anche con le temperature più rigide.


Con la stagione fredda si fa meno la voglia di uscire sul terrazzo e di organizzare incontri all’aperto. Con qualche piccolo accorgimento è possibile rendere accogliente e “caldo” il proprio balcone anche quando il clima non gioca a vostro favore. Come sarebbe bello poter godere tutto l’anno delle luci del tramonto sorseggiando un calice di vino in dolce compagnia? Vediamo insieme come renderlo possibile!

1. Sedute ricoperte

Uno dei fattori che più scoraggia nell’uscire sul terrazzo durante l’inverno per trascorrere un momento di relax è il fatto che le sedie e le panche, solitamente in metallo, si trasformano in conduttori di freddo. Rivestire le sedute con un tessuto isolante o con una coperta di lana in questo caso può essere la soluzione.

Prendete ad esempio la linea Boss di Bontempi: la struttura rigida delle sedie, perfetta per la stagione calda, se foderata sulla seduta con l’apposito cuscino si converte in un appoggio ideale anche per l’inverno. Per completare il tutto munitevi di un plaid da indossare sopra la giacca e prevedetene uno anche per i vostri ospiti: il freddo lascerà spazio a chiacchiere, risate e a bellissimi ricordi.


2. Paravento

Se vivete ad un piano alto o se il vostro balcone è particolarmente esposto e quindi soggetto a raffiche di vento prevedete un telo paravento per la ringhiera: riducendo la circolazione dell’aria automaticamente la temperatura esterna sembrerà meno rigida e quindi più piacevole.

3. Riscaldamento

Senza dover ricorrere a stufe esterne o a funghetti, una soluzione semplice ed efficace è quella di accendere un braciere. Sia in giardino che sul terrazzo il fuoco, oltre a emanare calore, contribuirà a “scaldare” l’atmosfera, rendendo più ovattato l’ambiente.

Se invece volete puntare su un elemento più moderno e pratico ad oggi sono disponibili stufe da balcone a prezzi accessibili e facili da montare.

4. L’ora del giorno

In base a com’è progettata la casa il balcone si troverà con la temperatura e la luce ottimale in momenti particolari della giornata. Calcolate quali sono gli orari più caldi durante l’arco del giorno e organizzatevi per sfruttarli al meglio.

5. Collegare gli spazi

Rendete l’ambiente il più pratico e spazioso possibile: se il terrazzo non è molto ampio prevedete una tenda a scomparsa verso l’alto. In questo modo lo spazio interno e quello esterno sembreranno quasi un tutt’uno e donerete all’ambiente dinamicità potendo comunicare tra gli spazi.

Siamo rivenditori di Mottura, che con il Sistema a Pannello Oriente permette la realizzazione delle più svariate soluzioni: le corde di azionamento scorrono in canali indipendenti paralleli alle vie di scorrimento dei teli e l’installazione è disponibile sia a soffitto con chavetta girevole a scomparsa o a parete tramite mensole di rimbalzo.

6. Arredo

Anche l’occhio va “scaldato”: arricchite l’ambiente con mobili da esterno rustici o moderni in base al vostro gusto personale. Una credenza dove disporre il necessario per non dover entrare in casa ogni volta è l’ideale per rendere più rilassante e piacevole il tutto. Riprendendo sul primo punto trattato, un altro modo per ovviare al freddo delle sedie è quello di diporre lungo il perimetro una panca in legno ricoperta da cuscini che ovviamente verranno ritirati in casa al termine dell’utilizzo: il risultato sarà quello di un mini salotto esterno, accogliente, rilassante e caldo.

Per un tocco di classe posizionate al centro Brooklyn di Devina Nais, il tavolino in rovere materico caratterizzato da ampie e solide gambe, spessori fuori dalla norma che, abbinati alle dimensioni del piano, rendono il giusto peso all’eleganza.


Concludete disponendo a vostro piacere, ma senza esagerare, soprammobili, piante e candele da accendere al crepuscolo per vivacizzare l’atmosfera e dipingere di calde sfumature il vostro terrazzo.

Anche se non lo usate spesso, cercate di mantenere il balcone pulito, in ordine e curatene i dettagli: vedendolo accogliente la voglia di uscire nascerà spontanea!