Con l’avvicinarsi del Natale cresce la voglia di trasformare la propria casa e renderla accogliente per ospitare famiglia e amici e condividere i momenti travolgenti del periodo natalizio. Oggi parliamo proprio di questo!


Il periodo natalizio coincide anche con il periodo che più di tutti si passa all’interno della propria casa per via delle basse temperature esterne, preparare la propria casa e renderla un ambiente più che mai piacevole nel quale passare il proprio tempo e accogliere gli ospiti diventa cruciale.

Prima di iniziare scegliete lo stile che preferite e seguite poi quello per la scelta di colori, decorazioni e ambientazioni. Un’unica linea da seguire assicurerà un risultato coerente e molto elegante. Quindi il primo errore da evirare nell’entusiasmo degli acquisti natalizi per la vostra casa è quello di comprare tutto quello che attira la vostra attenzione senza seguire lo stile che volete dare a tutto l’ambiente di casa! Evitate inoltre di distribuire in maniera indiscriminata per le stanze gli addobbi, perché anche la posizione di questi è fondamentale nella riuscita del vostro ambiente ideale.

Se avete a disposizione poco spazio, scegliete piccole decorazioni: un albero di modeste dimensioni, ma ben illuminato e posizionato nel posto giusto risulterà sicuramente di maggiore effetto che grandi addobbi che rischiano di soffocare le stanze ed essere poco funzionali! 


Scegliete i colori giusti, a volte bastano delle tonalità sul rosso, verde e oro per ricreare subito l’atmosfera giusta, illuminazione soft e qualche decorazione faranno il resto. Pensateci quando tirate fuori piatti, bicchieri, segnaposti e centrotavola, e scegliete i colori che meglio si addicono anche al resto della vostra casa.

Cercate di non soffocare le stanze, anzi di renderle più libere possibile, perché le persone che si dovranno muovere all’interno saranno probabilmente molte ed è bene favorire questo aspetto funzionale. L’albero di Natale, il vero must have del Natale in casa! Volete sapere le ultime tendenze sugli addobbi più “in” da tutto il mondo? Come addobbano il loro albero i vip più seguiti e alcuni consigli per rendere davvero unico e invidiabile il vostro albero, quello intorno al quale si riunirà la vostra famiglia per scartare i regali e condividere l’emozione e la magia di quel momento unico? … Dovete seguirci! Perché ne parleremo tra qualche articolo… infondo la tradizione vuole che l’albero si addobbi l’8 dicembre… e allora ci tocca aspettare!

Ma albero a parte… potete dedicarvi a ricreare altri elementi scenografici in giro per la casa, come nei contorni delle porte, delle finestre, nei passamani del balcone, delle scale, nelle tettoie e in tutte quelle zone che se illuminate e decorate bene possono valorizzare la vostra casa. Luci, ma non solo, anche altri elementi, a voi la scelta! Personalizzate al massimo la vostra casa!

Infine fate attenzione ai dettagli! Per rendere davvero unica l’atmosfera natalizia di casa vostra, scegliete le essenze adatte e lasciate il giusto spazio alla natura, che anche in inverno sa esprimere tutta la sua meraviglia.

Appagate l’olfatto dei vostri ospiti con aromi tipici del periodo natalizio: mandarino, cannella e pino sono senz’altro i più adatti.

Le candele sono protagoniste indiscusse, con le loro lucine, un bel centrotavola e poi l’albero, che deve essere maestoso, ricco e luminoso.

Le Stelle di Natale, i rami di vischio, di agrifoglio o di pino e le pigne non possono mancare in una casa natalizia. Lo sapevate che secondo antiche leggende, pungitopo e vischio sono portatori di benessere e felicità. Volete farveli mancare in casa? Ultimo, ma non meno importante, fra i dettagli per accogliere i vostri ospiti, ma anche per passare serate rilassanti in famiglia… la musica!

Dobbiamo ammettere che l’atmosfera natalizia viene creata, almeno a metà, dalle canzoni di Natale. Perchè allora non pensare di sostituire la musica abituale che sentiamo con quella natalizia almeno nei giorni clou? Le più famose? Christmas Song di Nat Cole, White Christmas di Bing Crosby, Blue Christmas di Elvis Presley e Jingle Bell Rock di Bobby Helms.