Ecco 10 idee per arredare un salotto accogliente e di design. Dal moderno al classico, dal barocco al minimal, dal marine al country, gli arredi per il soggiorno devono essere belli ma anche funzionali e confortevoli. Un bel salotto accogliente inviterà a piacevoli momenti di relax, in un ambiente di stile e personale.


Ecco allora alcuni consigli da seguire per coniugare al meglio tutte queste caratteristiche e arredare il salotto perfetto.

1. I colori. Accessori e tessuti d’arredo color porpora renderanno la vostra casa più accogliente, mentre i colori freschi come l’azzurro e il bianco doneranno un’atmosfera ariosa. Se avete uno spirito creativo, un efficace accostamento di colori forti rifletteranno il vostro stile unico, mentre il colore corallo è per tutti coloro che non rinuncerebbero all’atmosfera del mare neanche in pieno inverno!

2. Gli anni 50’. Il dopoguerra e il boom economico... chi se li dimentica? La voglia di rinnovamento che si traduceva in un design dai colori accesi e dalle linee moderne e accattivanti. Se volete trasmettere quella sensazione di ritrovata voglia di stile... una poltrona in pelle nera, un jukebox American Style creeranno un’atmosfera patinata e sognate al vostro soggiorno.

3. Il fascino orientale. L'arredamento in stile orientale, possiede un fascino molto particolare, linee essenziali e decori artistici, caratterizzano i mobili orientali. Il mondo occidentale è conquistato dagli arredi orientali ricchi di personalità, contenenti tradizioni e storia di un paese. Divani in legno o fibre naturali, tavoli bassi - mobili in lacca - separè orientali ed accessori in tale stile. Tra gli accessori collocabili sul tavolino e sui vari mobili in lacca, reperibili sia in nero che in rosso, potrete inserire delle ciotole con essenze profumate, piccoli piatti utili per snack e cioccolatini come quelli che riproducono fedelmente lo stile orientale!

4. Bianco e nero. Arredare casa in bianco e nero vuol dire scegliere uno stile grafico sicuro e deciso, che punta principalmente sui contrasti netti e forti. Come realizzare stanze black and white? Sicuramente non potrà mancare un bel divano in pelle nera, o bianca, e in base a questa scelta tutti gli altri elementi vanno a completare il soggiorno, dagli armadi ai tappeti, dalle sedie e il tavolo, fino all’ultimo dettaglio.

5. Stile eclettico. La nuova tendenza dell’interior design propone di mixare mood differenti, combinando arredi e complementi d’ispirazione varia. Via libera, quindi, alla creatività mescolando colori e texture diverse. Forme squadrate e sinuose possono convivere tranquillamente senza incidere in modo negativo sull’arredamento ma è necessario tenere bene a mente una regola importante. Non basta inserire elementi appartenenti a epoche distanti tra di loro per declinare lo stile eclettico; è necessaria una giusta dose di buon gusto per costruire degli insiemi coerenti e allo stesso tempo belli da vedere.

6. Stile francese. Sicuramente simile al più conosciuto stile provenzale. Molti lo reputano uno stile davvero di classe, originale e di grande stile. La forma d'arredo provenzale vuole suggerire un ambiente bucolico e contadino, mentre quella francese vuole restituire un sapore romantico, sognante e, come accennato prima, di classe. Materiali floreali, seta e il legno bianco opaco in stile shabby chic, è sicuramente il materiale più adatto per i mobili, delicatamente laccati, antichizzati e intarsiati.

7. Libri, che passione. Gli amanti della lettura già conoscono il loro soggiorno dei sogni: un comodo divano e una libreria grande che prende tutta la parete. Una grande libreria che occupa un’intera parete della stanza può riempire in maniera esemplare l’ambiente con eleganza. Giochi di colore e la scelta accurata degli altri elementi della stanza, renderanno infine un’atmosfera leggera e ariosa.

8. Il fascino dell’antico. Un lampadario a sospensione in rame di imponenti dimensioni può essere il vero protagonista, accompagnato da un divano elegante, tende ricamate e un tappeto con motivi geometrici. Ecco lo scenario d’altri tempi che potete scegliere per il soggiorno della vostra casa.

9. Stile minimal. Arredi dallo stile pulito, sobrio, molto lineare e grafico al quale non bisognerà aggiungere molto altro, perché il minimal non prevede l'utilizzo di soprammobili e altri elementi decorativi. Il bianco è sicuramente il colore ideale, da spezzare con toni pastello, come il verde o l'orchidea, o ancor più con il nero, con il quale creare forti contrasti e una dimora dal fascino contemporaneo e chic.

10. Noi oggi vi proponiamo un modulo di Pianca, Spazio. Per gli amanti dello stile minimal, una composizione che sembra un quadro, che arrederà con eleganza e semplicità la parete del vostro soggiorno. Geometrie pulite e nette, mutevoli alternanze di pieni e vuoti, discrete o estrose combinazioni di colori, numerose finiture dalle diverse caratteristiche tattili ed estetiche, uniche nel caso delle pietre naturali, accessori e complementi dedicati a specifici utilizzi, un impianto acustico cucito su misura per offrire un connubio unico.

E se ancora non sapete quale stile dovrà avere il vostro soggiorno, affidatevi al nostro team di esperti per una consulenza!